Ti trovi in:

Home » Territorio » Informazioni utili » Associazioni » Movimento Rangers

Movimento Rangers

di Mercoledì, 17 Luglio 2019
Immagine decorativa
Indirizzo
Casa Sogno Località Saudèrn Mocenigo di Rumo – Santuario della Madonnetta Genova Salita della Madonnetta, 16136 Genova GE
Referente
Paris Lucio
Scheda

I Rangers sono un gruppo spontaneo di ragazzi e giovani ideato dal nonese Padre Modesto Paris nel 1984 al Santuario della Madonnetta di Genova.  Il gruppo si è diffuso in alcune città italiane presso le Parrocchie Agostiniane in cui Padre Modesto è stato trasferito durante gli anni del suo sacerdozio. I gruppi condividono un impegno di Fede viva, aperta e gioiosa con amicizia, responsabilità e accoglienza. Nel corso degli anni  altri gruppi sono nati anche in provincia di Bergamo, di Trento, a Campina in Romania e a Bafut in Camerun. Le associazioni da lui create, che coinvolgono non solo i bambini e i ragazzi ma anche adulti e famiglie,  raccolgono oggi oltre 500 persone.

Tra le attività di condivisione e solidarietà rimane fisso l’appuntamento estivo presso il Comune di Rumo dove sorge “Casa Sogno”, struttura per l'ospitalità di gruppi di giovani e famiglie ubicata in località Saudérn a Mocenigo di Rumo (TN) in Alta Val di Non sotto la cornice della Catena della Maddalene.

Rumo è il paese natale di Padre Modesto. Nella sua attività pastorale si è sempre ispirato al senso delle cose e della vita trasmessogli dalla famiglia nella sua giovinezza in Val di Non. Fondati i gruppi, volle che tutti frequentando Rumo potessero confrontarsi con quello stesso sentire le cose e la vita che per lui era stato così fecondo. Per questo faceva conoscere a  chi andava a Rumo anche la sua famiglia e la casa in cui aveva ricevuto quella Fede dalla quale maturò la sua vocazione religiosa. Per i gruppi Rangers dunque, Rumo non è solo una seconda casa, ma è il  luogo in cui rinnovare l’ispirazione per le iniziative da realizzare. Molti famigliari, fratelli, nipoti,  parenti e cittadini di Rumo sono  rappresentanti del Movimento Rangers in Trentino. Questo è un ulteriore motivo per cui da oltre trent’anni i gruppi Rangers frequentano l’alta Val di Non. Si può dire praticamente che tra i Rangers e la comunità di Rumo ci sia uno speciale legame di amicizia e di stima reciproca. Anche se il Trentino si propone molto come meta turistica, Rumo continua ad essere un posto magico e incontaminato. Il turismo non si è ancora completamente affacciato su questa ultima frazione della Val di Non. Al mattino presto al campo si possono  incontrare caprioli, marmotte o leprotti. Per tutti questi motivi, per la tradizione che ormai si è creata di avere come scenario del campo la catena delle Maddalene, ogni anno il gruppo Rangers decide di vivere in questo posto indimenticabili giorni. E’ su queste cime che, ascoltando i suoni della natura e staccandoci dalle nostre città tutti gli anni sentiamo più vicina che mai la presenza del Signore riflessa nel creato: nell’erba, nel fiume, nel fuoco e nelle nuvole. Il Signore è sempre con noi. E’ per questi motivi che ogni anno torniamo a Rumo.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam